La Medicina dello Sport è una disciplina specialistica che ha il compito di valutare la condizione fisica di un soggetto per fornirgli le indicazioni più corrette per la pratica dello stesso e tutti quei consigli inerenti alla prevenzione e cura delle patologie ad insorgenza giovanile (eccesso ponderale, scoliosi, piede piatto o cavo ecc.).

Aiuta a prevenire o a curare adeguatamente malattie derivate da una pratica sportiva compiuta in modo scorretto: distorsioni di ginocchio, distorsioni di caviglia, lesioni muscolari, lesioni tendinee, lesioni legamentose, tendinopatie, ematomi, pubalgia.

In linea generale il medico dello sport si occupa di:

  • Valutazione medica pre-sportiva agonistica e non agonistica
  • Controllo sanitario dell'atleta, sia a scopo preventivo per gli infortuni che per migliorarne il rendimento sportivo.
  • Esecuzione dei soccorsi d'urgenza nell'infortunio sportivo
  • Guida per la riabilitazione motoria degli infortunati sportivi in collaborazione con il medico fisiatra.
  • Prescrizione dell'esercizio fisico come strumento di prevenzione e terapia delle malattie.

 

Dott. Cosimo Luigi Lauro
Specialista in Medicina dello Sport
Amministratore Delegato Lauro Group Srl

 

Specializzazione in Medicina dello Sport (1982)
Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (1979)
Ordine dei Medici di Benevento (n. 1201)

Visite specialistiche

Traumatologia sportiva
Idoneità sportive agonistiche
Idoneità sportive non agonistiche
ECG e spirometria uso sportivo
Prevenzione degli infortuni sportivi
Miglioramento della performance sportiva

 

Traumatologia sportiva

Distorsioni di ginocchio e caviglia
Lesioni muscolari
Lesioni tendinee
Lesioni legamentose
Tendinopatie
Ematomi
Pubalgia

Idoneità sportiva

Idoneità sportive agonistiche
Idoneità sportive non agonistiche
ECG e spirometria uso sportivo

 

Performance sportive

 

Prevenzione degli infortuni
Miglioramento della performance sportiva

 

Il miglioramento della performance sportiva costituisce l'obiettivo prioritario degli atleti professionisti ed amatoriali.

La fisioterapia robotizzata, sfruttando i protocolli di training personalizzato e le competenze del medico dello Sport, consente l'incremento delle capacità fisiche, psichiche, tecniche e tattiche dell'atleta, al fine di consolidarne ed esaltarne il rendimento in competizione.

In particolare, attraverso protocolli di training propriocettivo articolare, di riequilibrio muscolare e di potenziamento muscolare mirato (cingolo scapolare e pelvico), si ottiene un notevole incremento del tono muscolare e delle capacità articolari nei nostri atleti. Ciò si traduce in risultati fisici di grande impatto tecnico nella pratica sportiva:

Aumento della velocità nella corsa e negli scatti
Incremento dell'agilità ed elasticità nel salto e negli altri gesti atletici complessi, come i rapidi cambi di direzione
Stabilità articolare nei contatti con l'avversario e negli impatti con il terreno di gioco
Abbattimento della frequenza degli infortuni
 Aumento della rapidità di reazione agli stimoli
 

 

Terapia medica

Agopuntura
Mesoterapia
Bendaggi funzionali