Caso clinico – Valgismo delle ginocchia dell’adulto

VALGISMO DELLE GINOCCHIA – CASO CLINICO n. 991

Paziente di 28 anni, affetta da valgismo delle ginocchia di IV grado, ossia con una distanza intermalleolare (tra i malleoli mediali) superiore ai 7,5 cm. Il valgismo era stato diagnosticato già in età evolutiva; la paziente non aveva eseguito nessun tipo di trattamento (chirurgico o conservativo). Negli ultimi mesi lamentava fastidio alle ginocchia durante la stazione eretta prolungata.

Di seguito riportiamo le caratteristiche cliniche riscontrate in sede di visita specialistica.

 

Età: 28

DIAGNOSI: Valgismo delle ginocchia di IV grado

ESAME OBIETTIVO: Strapiombo laterale destro di 15mm, capo anteposto, bacino asimmetrico. Ginocchia valghe con DIM= 13,1 cm 

 

Pre-trattamento:      DIM (distanza intermalleolare)= cm 13,1

Post-trattamento:    DIM (distanza intermalleolare)= cm 4,9

 

 

La paziente ha effettuato un ciclo completo di terapia con scomparsa della sintomatologia e risultati evidenti sulla deformità nonostante l’età adulta.

 

Dott. Alessandro Lauro
Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa
Direttore Scientifico Lauro Group Srl

 

 

 

Scopri il nostro sistema di Fisioterapia robotizzataClicca qui 

Guarda gli altri Casi clinici con un click

admin